Premi INVIO per vedere i risultati o ESC per uscire

I carrelli medicali N.O.R.I.S. al servizio delle strutture sanitarie

Nelle strutture sanitarie è piuttosto frequente incontrare dei carrelli, dotati di ruote e di vari piani di appoggio, il cui utilizzo principale è il supporto di varie tipologie di attrezzature elettromedicali e di dispositivi sanitari il cui impiego può essere richiesto in diversi luoghi e che, pertanto, devono poter essere spostati con semplicità e rapidità.

Dal punto di vista concettuale, questi carrelli potrebbero non sembrare poi così diversi rispetto a quelli utilizzati in altri settori professionali, eppure dal punto di vista pratico si tratta di soluzioni per il posizionamento e il trasporto che presentano caratteristiche ben definite e a sé stanti.

Infermiera con carrello medicaleTra le principali peculiarità dei carrelli per uso medicale ritroviamo l’utilizzo di materiali che possano essere puliti e igienizzati in modo totale, impiegando i prodotti utilizzati più comunemente nelle strutture sanitarie.

La sanificazione delle superfici dei carrelli rappresenta un aspetto cruciale per tutelare la salute tanto degli operatori sanitari quanto dei pazienti; per ovvi motivi, tale necessità è ancora più rilevante quando si parla di carrelli impiegati nelle sale operatorie.

Un’altra caratteristica irrinunciabile è la presenza di solidi ripiani di appoggio che riescano a sostenere i pesi anche elevati delle attrezzature medicali, e che possano avere un certo grado di personalizzazione in termini di posizione e distanziamento, così da rispondere di volta in volta a precise esigenze di utilizzo.

Da non dimenticare è anche la questione legata alla solidità e alla manovrabilità dell’insieme: poiché esistono carrelli medicali con capacità di carico anche superiore ai 100 chilogrammi, è indispensabile che questi sistemi risultino sempre stabili, anche a pieno carico, e che anche in tali condizioni possano essere spostati senza fatica grazie alla presenza di ruote a elevato grado di scorrimento.

Per le esigenze di alimentazione i carrelli possono essere attrezzati con:
– Set di prese elettriche
Trasformatori di isolamento di diversi tagli di potenza
– Gruppi di batterie integrate o UPS

Ciò permette di garantire tanto la sicurezza elettrica quanto la continuità operativa, sia in caso di guasti o mancanze di elettricità che di applicazioni in mobilità, riuscendo a garantire la snellezza delle procedure anche in diversi ambienti.

Un’ultima premura per gli operatori e il loro benessere in ambito lavorativo può anche essere l’ergonomia dei carrelli. Le altezze dei ripiani, dei cassetti dei vani tastiera o dei vari schermi per le consultazioni cliniche possono essere tipicamente personalizzate o possono essere rapidamente fissate per venire incontro alla comodità di tutti gli operatori.

Lo stesso carrello per visite paziente, per fare un esempio fra tanti, può essere dinamicamente utilizzato sia per lavorare seduti che in piedi, diventando quindi una soluzione agile e dinamica per diverse applicazioni nel corso della giornata lavorativa.

Scopri i carrelli per applicazioni medicali del catalogo N.O.R.I.S. che incarnano al meglio tutte queste caratteristiche, consultando il catalogo online o contattando lo staff dell’azienda allo 0521.615157.

Commenti

I commenti di questo post sono disattivati