Risultati per disaccoppiatore ottico

Di seguito l'elenco dei risultati di ricerca trovati rilevanti per la keyword 'disaccoppiatore ottico':

Risultati maggiormente rilevanti:



 disaccoppiatori ottici – isolatori – trasformatori di ...
Disaccoppiatori ottici – Isolatori – Trasformatori di isolamento admin_noris 2018-11-07T10:31:54+00:00 N.O.R.I.S. offre dispositivi di disaccoppiamento per i diversi standard dati e video. Offriamo dispositivi di disaccoppiamento, sviluppati con diversi approcci, per : Isolatori rete dati , Isolatori Video , Isolatori Audio , Accessori limentazione , Trasformatori di isolamento

 fotoaccoppiatori | rs components
Gli accoppiatori ottici funzionano trasferendo l'energia da un circuito all'altro attraverso un percorso di trasmissione ottica, garantendo al contempo l'isolamento elettrico L'emettitore di luce può essere avere la forma di un LED (diodo elettroluminescente) che produce luce visibile o infrarossi, o di un diodo laser.

 la sicurezza delle apparecchiature elettromedicali
disaccoppiatore ottico. Tali apparecchi vengono contraddistinti col simbolo Apparecchio di Tipo CF è un apparecchio con parte applicata flottante avente un grado di protezione superiore al Tipo BF contro i pericoli elettrici con particolare riguardo alle correnti di dispersione sul paziente ammissibili.



Altri risultati:



 distaccatori o disaccoppiatori - itactron
Distaccatori antitaccheggio, spedizioni rapide e sicure Le etichette antitaccheggio sono uno strumento utilissimo per evitare furti e taccheggi all’interno del tuo negozio. Appena visibili all’interno del prodotto, fanno scattare immediatamente l’allarme quando il taccheggiatore varca la soglia d’uscita grazie a un elaborato sistema di sensori.

 la sicurezza degli apparecchi elettromedicali parte prima )
disaccoppiatore ottico. Tali apparecchi vengono contraddistinti col simbolo Apparecchio di Tipo CF è un apparecchio con parte applicata flottante avente un grado di protezione superiore al Tipo BF contro i pericoli elettrici con particolare riguardo alle correnti di dispersione sul paziente ammissibili.

 struttura dei fotoaccoppiatori
piamento tra di essi sia esclusivamente ottico. In figura 1 è rappresentata la struttura interna del fo-totriac. Questo fotoaccoppiatore incorpora un’uscita a triac, che consente la commutazione di correnti alternate isolate a bassa tensione. Caratteristica fondamentale dei fototriac è l’elevata tensione d’isolamento.

 1.1 caratterizzazione: efficienza e linearita’
Inoltre viene adottato un disaccoppiatore ottico per minimizzare possibili contaminazioni del flusso di dati tra il controller e il PC di acquisizione. Si sono eseguite misure su banco ottico per determinare l’efficienza del sensore e per quantificare il guadagno dell’amplificatore del nodo d’uscita (fattore di conversione e‾/ADU).




Last Search Plugin 2.03